Aeroporto Olbia, riapertura: ecco le tappe

Olbia, 13 maggio 2020 – Il presidente della Regione Christian Solinas, nel punto stampa di oggi, ha parlato delle tappe che riporteranno la Sardegna ad essere collegate con il mondo. Attesa, ovviamente, per l’Aeroporto di Olbia: la Gallura preme per tornare a lavorare.

E così, ecco le tappe che la Sardegna vorrebbe seguire. “Stiamo concordando con società di gestione, autorità portuale e compagnie i protocolli di sicurezza”, ha spiegato Solinas. I protocolli serviranno a garantire la non circolazione del virus nell’Isola una volta riaperta.

L’idea è quella di aprire tutto a scaglioni: prima tappa, il 18 maggio: apertura dell’Aviazione generale di Olbia e Cagliari. “Il numero dei passeggeri è ridotto e ciò ci consente di testare il sistema di controllo”, ha detto Solinas.

Seconda tappa, primo giugno: riapertura dell’Aeroporto di Olbia e dell’Aeroporto di Alghero, solo per i voli di continuità territoriale.

Terza tappa, 15 giugno: riapertura dei voli nazionali in tutti e tre gli aeroporti, ma nessun volo per gli scali in zone a rischio.

Infine, ultima tappa sarà il 25 giugno: riapertura ai voli internazionale.

Queste sono le tappe che la Regione vorrebbe seguire per la riapertura.

Aeroporto Olbia, riapertura: ecco le tappe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *