ROMA, STATI GENERALI, FEDERBALNEARI ITALIA PRESENTE CON IL PRESIDENTE MAURELLI

MENTRE IN SARDEGNA FEDERBALNEARI ASSISTE I COMUNI NELLE ESTENSIONI DELLE CONCESSIONI AL 2033, FEDERBALNEARI ITALIA, CON IL NUOVO PRESIDENTE MARCO MAURELLI, FRATELLO DEL SEGRETARIO DI FEDERBALNEARI SARDEGNA CLAUDIO MAURELLI, CONTINUA A PORTARE AVANTI IL CASO “OLBIA” DIRETTAMENTE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONTE, COME ESEMPIO CONTRO LEGGE NAZIONALE DA FERMARE A BREVE.

OGGI GRANDE INCONTRO A LIVELLO NAZIONALE, DOVE FEDERBALNEARI ITALIA PRESENTE CON IL NOSTRO PRESIDENTE MARCO MAURELLI È STATA LA SOLA FEDERAZIONE DI BALNEARI INVITATA DAL PREMIER CONTE A VILLA PANPHILI, PER RAPPRESENTARE LE FAMIGLIE DEI BALNEARI ITALIANI.

COME SARDEGNA, ABBIAMO CHIESTO CHE SI PORTASSE IN VISIONE IL CASO OLBIA COME ESEMPIO NEGATIVO DI GESTIONE DELLA MATERIA LEGISLATIVA E POLITICA DA NON SEGUIRE. IL PRESIDENTE CONTE HA ANNUITO, COMPRENDENDO IL DISCORSO RAPPRESENTATO DA MARCO MAURELLI.

SIAMO AL LAVORO NEL SUB EMENDAMENTO IN USCITA A LUGLIO PER INSERIRE IL BLOCCO DELLE GARE IN ITINERE E FUTURE. IN QUESTO MODO, CONFERMA IL PRESIDENTE, L'UNICO COMUNE DISSIDENTE D'ITALIA SARÀ FERMATO. SE DOVESSE CONTINUARE AD ANDARE CONTRO LE LEGGI NAZIONALI E REGIONALI ALLORA SI TOGLIERANNO LE DELEGHE AL DEMANIO. 

SI PUO SCHERZARE SU TUTTO MA NON SI PUÒ SCHERZARE SULLE FAMIGLIE.

www.federbalnearisardegna.it

ROMA, STATI GENERALI, FEDERBALNEARI ITALIA PRESENTE CON IL PRESIDENTE MAURELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *